Musei

Duomo di Milano, Milano

  • paese: Italia
  • città: Milano
  • indirizzo: Piazza del Duomo
Duomo di Milano - centro città Tutto inizia con lui e tutto finisce con lui. Il gotico fiammeggiante, il marmo bianco, che combina insieme, riassume una ricerca millenaria di pensiero architettonico, anticipa il barocco e il classicismo e apre la strada a nuove vette architettoniche.
Oggi, questo meraviglioso edificio può essere visto da diverse angolazioni: il centro cattolico del Nord Italia, un punto di riferimento storico e artistico, una delle sale da concerto più magnifiche e lussuose d'Europa.

Centro cattolico


Per la Chiesa occidentale, Milano è una città simbolo. In questa città fu emanato un editto dell'imperatore Costantino, che equivaleva ai diritti dei cristiani con i pagani nell'impero. Questo stesso fatto conferisce alla Diocesi di Milano un significato e un'influenza speciali.
Il luogo dove sorge la cattedrale dai tempi antichi era usato per costruire santuari (celtico, tempio romano di Minerva, basilica dei primi cristiani, chiese di 6-7 secoli).
La presenza nella cattedrale delle più grandi reliquie cristiane - l'unghia che è stata estratta dalla croce del Signore, attrae pellegrini da tutto il mondo.
La biblioteca della cattedrale conserva più di cinquecento dei manoscritti più preziosi, cinquantamila edizioni stampate, diverse dozzine dei manoscritti più antichi. I teologi vengono qui anche da Roma per trovare una rara edizione delle opere dei Padri della Chiesa.

Punto di riferimento storico e artistico


La costruzione della cattedrale, iniziata alla fine del XIV secolo, continuò fino all'inizio del XIX secolo. Durante tutto questo tempo, diverse volte il gruppo di architetti è completamente cambiato, le idee sono diventate obsolete e sostituite con altre più moderne. Solo una cosa è rimasta invariata: il desiderio di rendere la cattedrale unica, maestosa e bella.
Fiammeggiante, tardo gotico, che crea l'effetto di "sfarfallio" e mobilità, è arricchito dal materiale da cui è stata costruita la cattedrale. Il marmo bianco crea l'illusione di disegni intricati traslucidi di torri sottili, sculture, archi di lancette.
Tre e cinquemila statue adornano il "duomo" milanese. Un tour che ti permette di esplorare tutti i dettagli e i simboli di questo tempio può richiedere diverse settimane.
L'interno della cattedrale è percepito in modo particolarmente acuto, grazie alla luce che penetra attraverso le vecchie vetrate che adornano le finestre.
Particolare attenzione dovrebbe essere dedicata alla pittura: ci sono diversi affreschi del XV secolo, oltre a dipinti di altari di maestri italiani del XVII e XVIII secolo.
I visitatori hanno l'opportunità di salire sulla terrazza del tempio e godersi il panorama della città da un'angolazione insolita.
Nella cripta della cattedrale è possibile vedere le fondamenta di antichi edifici che sorgevano prima che la cattedrale fosse allestita in questo luogo.

Sala da concerto


Quasi ogni giorno nel Duomo di Milano si svolgono vari concerti di musica sacra e profana. Il coro duomo è noto ben oltre i confini d'Italia. Con il programma degli eventi, i prezzi dei biglietti possono essere trovati sul sito ufficiale della cattedrale.
Per i visitatori Duomo di Milano aperto tutti i giorni. Non ci sono visite guidate durante il servizio. Il biglietto d'ingresso è preso solo da coloro che salgono sulla terrazza (12 eurose prendi l'ascensore e 7 euro - se cammini a piedi) e scendi nella cripta (6 euro). Tutti gli altri hanno l'opportunità di conoscere il miracolo di Milano completamente gratuito (per fotografare occorrono 2 euro).

Guarda il video: Duomo di Milano - Milan Cathedral (Dicembre 2019).

Загрузка...