Articoli

Nel villaggio il museo Semibratovo aprì baklushi


Nel villaggio Semibratovoche si trova recentemente nella regione di Yaroslavl il museo baklushi è stato aperto. Tutti i visitatori del museo possono provare a fare i baklusha stessi, dopo aver attraversato interamente l'intero processo produttivo: dal fare gli spazi vuoti con un'ascia per asciugarli e realizzarli. Molti probabilmente hanno già fatto la domanda, "bene, cos'è baklushi?", Ed è l'espressione russa "battere baklushi" in qualche modo collegata al museo di Semibratovo.
Per cominciare, baklusha è un cucchiaio di legno. La Russia è stata famosa per la sua produzione di aragoste fin dai tempi antichi. Secondo la leggenda, sette fratelli vissero nel villaggio di Semibratovo e fondarono un caso di aragosta.
Espressione russa antica "giocherellare", che significa" fare sciocchezze "o" non fare nulla di utile "è andato molto tempo quando una persona raccolse i suoi baklushi (cucchiai) e li batté con il palmo della mano, gli fu detto" Non battere il baklushi "- da qui l'espressione. Ai vecchi tempi, le fibbie venivano anche chiamate nappe dalla cintura.
Nel museo di baklushi a Semibratovo Sarai accolto calorosamente e allegramente. Oltre a questo museo, è previsto l'apertura di un museo di marmellata, nel quale i visitatori potranno conoscere le antiche ricette della sua preparazione e persino provare.