Articoli

Storia della creazione di musei


Museo delle parole viene dal greco - museo, che significa "Casa delle Muse"In senso moderno, i musei sono istituzioni che sono impegnate nello studio e nella conservazione di monumenti culturali, nonché a fini educativi.
Inizialmente, la parola museo significava qualsiasi collezione, ma nel tempo questo concetto cominciò a indicare le case e gli edifici in cui si trovavano gli oggetti esposti.
Il primo prototipo del museo moderno fu fondato ad Alessandria sotto il nome di Museyon nel 290 aC. Questo edificio aveva un enorme numero di stanze, e in una di esse c'era la famosa Biblioteca di Alessandria, che non è sopravvissuta ai nostri giorni. C'erano anche sale di lettura, una sala da pranzo e altre stanze. A poco a poco l'edificio si espanse e vennero aggiunti nuovi oggetti, come gli animali imbalsamati, che servivano come ausilio visivo per l'allenamento.

Musei nei tempi antichi


Nell'antica Grecia, c'erano anche locali in cui c'erano oggetti d'arte e cultura catturati da altre nazioni durante le guerre, come sculture, statue e altre opere d'arte.
Nel Medioevo, le opere d'arte venivano presentate nei templi e nei monasteri (gioielli, manoscritti). In questo momento, i reperti catturati durante la guerra sono serviti, si potrebbe dire, come pagamento per riscatti o altre spese.
Nel XV secolo, Lorenzo de Medici (della famosissima famiglia) diede istruzioni per creare il cosiddetto Giardino delle sculture. Fu durante questi secoli che divenne di moda costruire edifici con lunghi corridoi, e in essi organizzare dipinti e statue. Col passare del tempo, la moda ha preso il suo pedaggio, e i cosiddetti "armadietti" hanno cominciato a essere creati - stanze progettate specificamente per ospitare opere d'arte. Si diffuse rapidamente in Italia, poi in Germania e poi in tutta Europa. Insieme con gli armadi in Germania, sono state create collezioni di cose insolite (Wunderkammer).

Creare musei moderni


Ogni museo moderno è stato creato sulla base di una collezione privata. Molti personaggi famosi hanno donato le loro collezioni per ampliarlo, renderlo più ricco e metterlo in mostra al pubblico. Tali filantropi spesso sponsorizzavano la raccolta di opere d'arte, contribuendo così alla creazione di musei.
Molte piccole collezioni sono state riunite in più grandi e sono stati creati musei moderni. Il più primo museo moderno è il British Museum di Londra, inaugurato nel 1753. Per visitarlo, era necessario il permesso scritto. Ma il primo museo pubblico fu il Louvre, inaugurato nel 1793.

Guarda il video: Museo SkyWay 4 agosto 2018 - la storia della creazione SkyWay (Luglio 2019).