Articoli

Famosi musei di San Pietroburgo


San Pietroburgo - una città brillante. Sembra che la sua stessa atmosfera contribuisca alla nascita di artisti di talento. E non è invano, perché la città è un museo gigantesco, dove monumenti culturali e monumenti architettonici così diversi per stile e tempo si combinano armoniosamente. Conservato con cura in tempi spettacolari, statue che hanno immortalato persone ed eventi importanti per la città e il paese, edifici, piazze, viali, lungo i quali le persone sono diventate leggende. Anche le tradizioni del tempo di Pietro il Grande tornarono e riempirono il suo cervello con contenuti speciali.
Particolare attenzione quando si visita la città, meritano i musei di San Pietroburgo, famosi in tutto il mondo. L'Hermitage gode della più grande popolarità. A nessun ospite della città mancherà l'opportunità di contemplare le più grandi creazioni con un secolo di storia, raccolte in un unico luogo. Se viaggi in aereo, poi da qualsiasi aeroporto di San Pietroburgo puoi arrivarci con la metropolitana, con il taxi e con il treno ovunque tu vada. Rilassati, decomponi tutte le impressioni ricevute durante il giorno, preparati per conoscere meglio la città, aiuta gli hotel economici a San Pietroburgo, dove un servizio eccellente e camere confortevoli completeranno le piacevoli impressioni lasciate dal tour.

eremo


Il complesso museale, che deve la sua nascita a Caterina II, che acquistò la collezione assemblata per il re di Prussia Federico II, il mercante Gotskovsky. Opere d'arte dei più famosi autori del mondo sono state riempite con nuovi capolavori e sono state collocate negli appartamenti privati ​​dell'imperatrice, in onore del quale il museo è stato nominato.
L'Hermitage è tradotto dal francese come luogo di solitudine. Il moderno Hermitage è più di tre milioni di opere d'arte inestimabili situate sul vasto territorio del complesso museale costituito da 10 strutture architettoniche, la più importante delle quali è il Palazzo d'Inverno, che ha visto tutte le rivoluzioni e sconvolgimenti che hanno scosso il paese in tempi diversi.

Museo "Palazzo-Cottage in Petergof"


Questo museo fa parte del famoso Alexandria Palace e Park Ensemble. La sua architettura insolita, che comprende elementi traforati, lancette e strutture ad angolo acuto, attira l'attenzione. Un'affascinante vista del Golfo di Finlandia, Kronstadt, l'argine di San Pietroburgo si apre dalla straordinaria bellezza della terrazza sulla quale si trova il museo.
La decorazione delle camere conquista con la sua diversità e il lusso. Gli interni sono progettati in stile gotico, con tappeti fatti a mano, caminetti e lampadari realizzati appositamente per il palazzo. Pareti dipinte a mano, elementi scolpiti in legno e elementi in ferro battuto sono stati realizzati da famosi artigiani. L'ufficio dell'imperatrice, le biblioteche, le sale di ricevimento stupiscono per la loro bellezza e premura.
Nel 1843, al cottage è stata aggiunta una terrazza in marmo, che funge da ingresso alla sala da pranzo, le cui pareti sono decorate con capolavori di pittura, pennelli di artisti famosi come Neff, Aivazovsky, Orlov, Gudin. Molti turisti vanno a Peterhof appositamente per godersi tutta la sua bellezza.

Museo di arte contemporanea di Erarta


Il museo più giovane della città, fondato nel 2010, è il Museo di Arte Contemporanea di Erarta. Questo è il primo museo non statale in Russia, che presenta opere di spicco di artisti contemporanei, che riflettono la loro visione del mondo. Lo scopo di questa collezione è quello di identificare nuove aree dell'arte moderna, di scoprire nuovi talenti tra gli autori dei novizi, per aiutare con l'organizzazione di una mostra di opere. Dopo aver vagato per le esposizioni, puoi visitare il cinema, che si trova qui.
San Pietroburgo è un magazzino di musei e notevole, sorprendente per i suoi reperti architettonici, i luoghi, la visita dei quali provocherà delizia e una piacevole sensazione dal toccare il bello. Certo, vuoi cogliere l'immensità e vedere il più possibile.

Guarda il video: I segreti dell'Hermitage (Luglio 2019).